Aorus Master e Gaming OC, ecco le RX 6800 XT e 6800 custom di Gigabyte

Aorus Master e Gaming OC, ecco le RX 6800 XT e 6800 custom di Gigabyte

 

Gigabyte ha presentato le schede video custom basate sui progetti della Radeon RX 6800 XT e della RX 6800 di AMD. L’azienda taiwanese propone due linee, Aorus e Gaming, che si affiancano ai prodotti con design di riferimento. Per quanto riguarda i modelli Aorus Master, abbiamo due RX 6800 XT e una RX 6800.

In entrambi i casi le schede sono dotate una soluzione di raffreddamento enorme, in grado di occupare 3,2 slot e dotata di tre ventole che ruotano in senso differente (le due esterne in antiorario e quella centrale in quello orario) per ridurre le turbolenze. Sotto alle ventole c’ un enorme radiatore percorso da diverse heatpipe e una grande base di contatto con la GPU in rame. Tutto l’insieme costituisce il design di raffreddamento soprannominato Max-Covered.

Le schede sono inoltre dotate di un backplate alla cui estremità troviamo un’apertura che consente il passaggio dell’aria, in modo da spingere il calore nella parte superiore del case affinch venga catturato dalle ventole ed espulso. Sempre posteriormente, il brand Aorus si illumina e può essere sincronizzato tramite Fusion RGB. Ad alimentare le schede troviamo due connettori PCIe a 8 pin.

Una delle caratteristiche pi interessanti di queste proposte lo schermo LCD sul lato della scheda che può essere usato per vedere informazioni sulla GPU (temperature, frequenze, ecc.) o personalizzato a piacimento con testo, immagini e GIF. Per quanto concerne le frequenze, la Gigabyte RX 6800 XT Aorus Master opera a 2065 MHz (Game Clock) e 2310 MHz (Boost Clock), mentre la RX 6800 Aorus Master impostata a 1980 MHz (Game Clock) e 2190 MHz (Boost Clock).

Le schede hanno due HDMI e due DisplayPort, ma c’è anche una variante Type C del modello XT che sostituisce una DisplayPort con una USB Type C. La RX 6800 XT Aorus Master ha un prezzo di listino negli Stati Uniti di 899 dollari, mentre il modello 6800 venduto a 719 dollari.

Per quanto concerne invece i modelli Gaming OC, ecco un sistema di raffreddamento Windforce 3X contraddistinto da tre ventole con 11 pale. Anche in questo caso il funzionamento in senso alternato e non mancano sia due connettori PCIe a 8 pin per l’alimentazione che una configurazione di uscite caratterizzata da due HDMI e altrettante DisplayPort.

La Gigabyte RX 6800 XT Gaming OC si presenta con un Game Clock di 2045 MHz che sale a 2285 MHz in Boost, mentre il modello RX 6800 Gaming OC lavora a 1925 MHz (Game Clock) e 2155 MHz (Boost Clock). I prezzi indicati da Gigabyte sono rispettivamente di 849 e 649 dollari.

Fonte Articolo