Apple pensa a un MacBook con ricarica wireless per iPhone, iPad e Watch

Apple pensa a un MacBook con ricarica wireless per iPhone, iPad e Watch

 

Apple è da tempo che pensa ad ampliare gli scenari d’uso della ricarica ad induzione su cui ha ulteriormente investito quest’anno con il MagSafe dei nuovi iPhone 12, una tecnologa che, probabilmente, verrà utilizzata in futuro anche su altri device.

A dimostrazione di ciò ci sono diversi brevetti tra cui uno in cui viene mostrato un MacBook che carica in modalità wireless un iPhone, un iPad e Apple Watch tramite delle bobine a due vie che possono essere utilizzate anche per ricaricare il MacBook stesso.

Il brevetto originario non è proprio recente, tutt’altro, risale addirittura a marzo del 2016, ma nel corso degli anni sono state fatte oltre 40 integrazioni, alcune lo scorso aprile, e altre ufficialmente assegnate proprio in questi giorni ad Apple dall’U.S. Patent and Trademark Office.

Come mostrano le immagini, le bobine sono posizionate sia al di sotto del trackpad che sui poggiapolsi laterali oltre che sulla cover superiore. I brevetti mostrano anche un iPad che ricarica un iPhone e un Apple Watch.

Nel brevetto, intitolato “Inductive charging between electronic devices” (“Ricarica induttiva tra dispositivi elettronici”), vengono descritti molteplici scenari d’uso, tutti piuttosto chiari: in sostanza i dispositivi più grandi, potranno ricaricare senza fili iPhone e Apple Watch..

Una soluzione del genere, qualora venisse effettivamente utilizzata, potrebbe consentire di utilizzare un singolo cavo di alimentazione o una basetta wireless per caricare un MacBook che a sua volta ricaricherebbe altri dispositivi Apple, cosa che risulterebbe decisamente comoda in viaggio evitando di portare con se diversi cavi con connettori diversi.

Ovviamente, come spesso accade, molti dei brevetti depositati dalle aziende non è detto che vengano per forza utilizzati. Al momento non è possibile prevedere le intenzioni di Apple sulla possibile implementazione di questa funzionalità.

Fonte Articolo