Chi ha pagato 28 milioni di dollari per volare con Blue Origin? l’ideatore della criptovaluta Tron

Quest’anno c’è stato il volo suborbitale con equipaggio inaugurale per il razzo New Shepard di Blue Origin. La missione ha visto la partecipazione di Jeff Bezos, Mark Bezos (fratello del miliardario), Wally Funk e Oliver Daemen. Quest’ultimo però inizialmente non era previsto nel quartetto ma ha preso il posto di un non meglio precisato facoltoso che aveva vinto l’asta per il biglietto.

justin sun tron

Nonostante la missione si sia svolta a luglio 2021, fino a pochi giorni fa non era stata rivelata l’identità della quarta persona dell’equipaggio originale della missione New Shepard NS-16. Ora, grazie a un’intervista a Bloomberg sappiamo che a pagare 28 milioni di dollari per volare con la società di Bezos è stato Justin Sun, ideatore della criptovaluta Tron. Ecco cosa ha dichiarato.

Justin Sun ha pagato 28 milioni di dollari per volare con Blue Origin

Justin Sun è un ragazzo cinese di 31 anni che è riuscito ad accumulare una fortuna in poco tempo, tanto da permettergli di cercare di spendere 28 milioni di dollari per un volo suborbitale nello Spazio. Come scritto sopra, per via di un imprevisto però non è riuscito a prendere parte alla missione NS-16 con Jeff Bezos ma questo non significa che ha abbandonato questo sogno: volerà con Blue Origin nel quarto trimestre del 2022, secondo quanto dichiarato.

L’intervista a Bloomberg tocca diversi argomenti, compresa ovviamente la sua passione per lo Spazio. C’è da considerare che un prezzo del “biglietto” così alto potrebbe permettere a un turista spaziale di fare un’esperienza più simile a quella del giapponese Maezawa (alcuni giorni a bordo della ISS) piuttosto che un volo suborbitale. Ma probabilmente per Sun il prezzo era accettabile.

blue origin

In una discussione su Twitter, lo stesso Justin Sun ha scritto “6 mesi fa, ho avuto la fortuna di vincere l’asta per il primo lancio di Blue Origin! Oggi annuncio il lancio della campagna -Sea of Stars-, che selezionerà 5 guerrieri che esploreranno lo Spazio con me nel 2022!”. Il facoltoso ideatore della criptovaluta Tron ha aggiunto di aver “perso il lancio” ma che “questo non ha fermato il mio amore per lo Spazio”.

Per rifarsi ha così deciso di organizzare un proprio lancio su New Shepard nei prossimi mesi accompagnato da altri cinque fortunati. Il primo nome sarà rivelato in futuro e sarà “una figura di spicco nel mondo delle criptovalute che va matto per navigare nel Metaverso”. Il secondo invece sarà legato alla community di Tron, il terzo sarà legato al mondo della tecnologia, il quarto sarà un artista mentre il quinti sarà un influencer. La capsula New Shepard di Blue Origin può ospitare fino a sei persone dell’equipaggio ed è quindi tecnicamente possibile organizzare l’idea di Justin Sun. La prima dimostrazione di un equipaggio composto da sei membri è avvenuta proprio a Dicembre 2021 con il lancio della missione NS-19. Ora non resta che aspettare che vengano rivelati i nomi che ne faranno parte.

Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!



Fonte Articolo