Intel Core i9-13900K e le schede madri Z790 saranno compatibili con le DDR5-7600

Intel Core i9-13900K e le schede madri Z790 saranno compatibili con le DDR5-7600

 

Diverse sono le novità che riguardano i processori Intel Raptor Lake a proposito del supporto ai moduli RAM DDR5. All’evento Innovation, che si è tenuto in presenza sul palco di San Jose e in diretta streaming sul canale ufficiale dell’azienda, durante la presentazione delle CPU Core di 13° generazione, Pat Gelsinger ha annunciato che tutti i modelli saranno in grado di supportare le DDR5-5600, traendo vantaggio sia dalla tecnologia proprietaria per l’overclock XMP 3.0 che anche da EXPO (Extended Profiles for Memory Overclocking) di AMD.

A supportare i moduli più veloci sarà tuttavia il top di gamma Core i9-13900K, come è possibile notare dall’elenco aggiornato da Intel che mostra tutte le configurazioni compatibili con XMP 3.0 e le memorie certificate per il funzionamento con i vari modelli di CPU. Nello specifico, Core i9-13900K insieme alle schede madri Z790 saranno in grado di supportare le memorie DDR5-7600, i profili XMP più veloci sono inoltre confermati per le memorie G.Skill, mentre moduli come le DDR5-7466 o DDR5-7600 sono elencati per funzionare a una tensione di 1,4V e latenza CAS 36.

Fonte: Intel
Intel Core i9-13900K lista supporto moduli RAM DDR5
Fonte: Intel
Intel Core i9-13900K lista supporto moduli RAM DDR5

Le memorie riportate non sono tuttavia ancora in vendita, le RAM DDR5 più prestanti di G.Skill sono infatti tuttora le Trident Z5 RGB, le quali sono in grado di raggiungere una velocità di 6600 MT/s. A supportare le memorie più veloci saranno le schede madri più costose, che includono i modelli ROG Maximum di ASUS e AORUS Tachyon di Gigabyte. Le DDR5-7200 saranno tuttavia compatibili anche con alcuni modelli più economici come la gamma ROG Strix-F o MSI MPG Carbon. All’evento Intel ha inoltre anticipato la possibilità di superare i 10.000 MT/s in overclock.

Come sappiamo, le nuove CPU Raptor Lake di Intel saranno disponibili all’acquisto a partire dalla fine di questo mese, il 20 ottobre. Nonostante ciò tuttavia, c’è chi è riuscito a mettere le mani sul Core i9-13900K acquistandolo da un rivenditore tedesco, che ha già messo in vendita il processore ben prima la data di disponibilità ufficiale.

Fonte Articolo