Nvidia RTX 4090 e 4080, un nuovo firmware corregge lo schermo nero

Nvidia RTX 4090 e 4080, un nuovo firmware corregge lo schermo nero

Il rilascio di RTX 4090 e 4080 non è stato esente da problemi di gioventù. Se da un lato l’azienda deve ancora risolvere un problema grave che causa la fusione del connettore da 16 pin, dall’altro ha liquidato già, con un aggiornamento firmware, un piccolo inconveniente che su certe schede madri causava la comparsa di una schermata nera o bianca all’avvio del sistema in presenza di una GPU RTX 4000. La problematica riguardava nello specifico un’incompatibilità con certi BIOS UEFI: l’aggiornamento è infatti consigliato solo per i sistemi interessati.

L’inconveniente impediva la visualizzazione di immagini sul monitor fin quando il PC non caricava il sistema operativo e i driver della scheda video. Il problema si presentava infatti esclusivamente all’avvio, non consentendo agli utenti nemmeno di accedere alle impostazioni del BIOS.

NVIDIA GeForce RTX 4080 16GB

Come specificato da Nvidia stessa, lo strumento per l’aggiornamento del firmware di RTX 4090 e 4080 è in grado di rilevare se il sistema rientra tra i PC che necessitano di essere aggiornati: nel caso in cui la versione del BIOS sia tra quelle con problemi di compatibilità il software procederà con l’installazione, mentre in caso contrario l’aggiornamento non verrà installato, dando comunque all’utente la possibilità di procedere manualmente. La problematica pare tuttavia essere poco diffusa, dato che, secondo l’azienda, riguarda soltanto pochi modelli di schede madri con specifiche versioni del BIOS.

Nvidia ha nel frattempo annunciato il suo evento GeForce che si terrà al CES 2023 di gennaio. Tanta è la carne al fuoco, a cominciare dalle attese RTX 4070 Ti e 4060, oltre a novità che riguardano anche il software, come nuovi dettagli sul DLSS 3 e ulteriori tecnologie per il Ray Tracing, ormai sempre più presente nella grafica dei videogiochi.

 

Fonte Articolo