Peugeot e-Rifter, il multispazio elettrico in Italia da 36.150 euro

Peugeot ha annunciato che il nuovo multispazio elettrico e-Rifter può ora essere ordinato in Italia. Le prime consegne sono attese per il mese di novembre. Sono quattro gli allestimenti in cui può essere richiesto: ACTIVE, ALLURE, ALLURE PACK e GT. I prezzi per il mercato italiano partono da 36.150 euro.

Il multispazio elettrico è basato sulla versione endotermica e mantiene intatte tutte le caratteristiche del Rifter in termini di spazio e di flessibilità d’uso. Pure l’estetica non presenta variazioni ad eccezione del monogramma “e-Rifter” nel posteriore e dello sportellino per la ricarica sul lato posteriore sinistro. Il veicolo può essere scelto in due distinte lunghezze: 4,40 metri per la versione Standard e 4,75 metri per quella Long. In entrambi i casi è possibile ospitare a bordo sino a 7 persone. La presenza della batteria di trazione non ha compromesso il volume di carico che spazia dai 775 litri della versione Standard ai 4.000 litri del modello Long con gli schienali dei sedili abbattuti.

Il powertrain del Peugeot e-Rift è composto dal ben noto motore da 100 kW con 260 Nm di coppia, abbinato alla batteria da 50 kWh in grado di permettere un’autonomia di 245 km (meno di quanto comunicato inizialmente). Sul fronte delle prestazioni, il multispazio accelera da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi. Parlando di ricarica, l’accumulatore può essere rifornito ad una potenza massima di 100 kW in corrente continua. In corrente alternata sino a 7,4 kW o sino a 11 kW a seconda del caricatore scelto.

A disposizione del conducente le modalità di guida Eco, Normal e Power che permettono di dare priorità all’efficienza o alle prestazioni. Non mancano ovviamente soluzioni tecnologiche come il Peugeot i-Cockpit e un infotainment connesso. Presenti anche diversi sistemi ADAS per rendere la guida più sicura.

Fonte Articolo