RTX 4050 Laptop, primi dettagli grazie a un portatile Samsung

RTX 4050 Laptop, primi dettagli grazie a un portatile Samsung

Stando alle indiscrezioni, Nvidia è attualmente concentrata nel lancio di RTX 4070 Ti e RTX 4060 e non si sa ancora praticamente nulla dei modelli Laptop destinati al mercato mobile, di cui fa parte anche la RTX 4050 scovata all’interno di un notebook Samsung. I risultati sono stati scoperti da Benchleaks sulla piattaforma PugetBenchs e mettono in evidenza un importante incremento di performance rispetto al corrispettivo modello di generazione passata.

Nei benchmark, la RTX 4050 ha ottenuto un punteggio di 57,4 su Adobe Premier Pro: un aumento quantificato al 32% rispetto i 43,4 punti registrati nello stesso scenario dalla RTX 3060. Il portatile Samsung è equipaggiato con una CPU Intel Core i7-13700H insieme a 16 GB di RAM, il che fa pensare che possa trattarsi di un nuovo modello di Galaxy Book Pro. Con il CES 2023 sempre più vicino, c’è ovviamente una buona probabilità che la variante mobile di questa scheda video venga annunciata all’evento GeForce da poco anticipato da Nvidia con un comunicato stampa.

Fonte: PugetBench
Nvidia GeForce RTX 4060 mobile benchmark

Le novità da svelare sono infatti ancora molte, comprese le nuove tecnologie che riguardano il software, come DLSS 3 e ulteriori e avanzate funzionalità di Ray Tracing, oltre che le attese RTX 4070 Ti e RTX 4060. Proprio il DLSS 3 potrebbe essere l’asso nella manica delle RTX 40 mobile, che consentirebbe di garantire un’ottima qualità grafica senza spingere troppo sulla potenza hardware pura del chip, con un beneficio diretto alle prestazioni per watt e, di conseguenza, all’autonomia del portatile.

Nvidia ha nel frattempo condiviso i ricavi relativi all’anno fiscale 2023: nonostante l’evidente calo delle vendite che ha interessato le GPU di fascia consumer, la domanda per le nuove RTX 4000 ha superato l’offerta. La casa è inoltre impegnata nel trovare una soluzione al problema che interessa il nuovo connettore di alimentazione da 16 pin, di cui una recente segnalazione ne ha riportato, per la prima volta, la rottura su una RTX 4090 Founders Edition.

 

Fonte Articolo