Ryzen 7 5800X3D, ottime prestazioni nei primi test gaming

Ryzen 7 5800X3D, ottime prestazioni nei primi test gaming

 

Il nuovo Ryzen 7 5800X3D dovrebbe arrivare sugli scaffali entro fine mese e c’è molta attesa attorno a questo nuovo processore, che ha già mostrato grandi risultati in un rapido confronto contro l’attuale Ryzen 9 5900X e il Core i9-12900KF.

XanxoGaming sembra essere uno dei pochi ad avere per le mani la nuova CPU AMD Ryzen 7 5800X3D e non ha tardato a metterla alla frusta in ambito gaming. Il test è stato effettuato utilizzando Shadow of the Tomb Rider, impostando la risoluzione a 720p con dettagli ultra. Una scelta relativamente comune quando si testano le CPU in ambito gaming, tenendo conto del fatto che il processore ha un certo peso nelle performance a bassa risoluzione, mentre diventa via via sempre più ininfluente allo scalare della stessa.

Benchmark Ryzen 7 5800X3D credit: XanxoGaming
5800X3D shadow of the tomb rider

Oltre alla risoluzione ridotta, è stato scelto di utilizzare una RTX 3080 Ti in abbinamento alla nuova CPU, così da non correre nessuno rischio di falsare i risultati per via della prestazioni video. Infine, il software scelto per la misurazione del framerate è stato CapFrameX.

Benchmark Ryzen 7 5800X3D credit: XanxoGaming
5800X3D shadow of the tomb rider

Secondi i dati il Ryzen ottieni una media di 231 FPS contri i 190 FPS generati dal 12900KF, una differenza superiore al 21% che rappresenta un ottimo risultato, tenendo anche conto del fatto che AMD aveva dichiarato prestazioni superiori di circa il 10%.

I benchmark eseguiti direttamente da AMD Credit : AMD
Ryzen 7 5800X3D

Va inoltre notato che il Ryzen poteva contare su memore RAM DDR4-3200, più lente rispetto alle DDR5-4800 a cui è stato abbinato l’Intel Core i9. Ciò che è strano è che la macchina con CPU intel poteva contare sulla più potente RTX 3090 Ti e, anche se la scelta di eseguire il benchmark a risoluzione ridotta minimizza il vantaggio offerto da quest’ultima, sembra comunque strano che ci sia tutta questa differenza tra le due configurazioni.

XanxoGaming è comunque al lavoro in questi giorni su nuovi benchmark comparativi tra Ryzen 7 5800X3D e Core i9-12900K e verranno eseguiti su 11 nuovi titoli a risoluzione 1080p. Torneremo ad occuparci dell’argomento non appena i risultati di questi test saranno disponibili, nella speranza che la situazione risulti più chiara e che XanxoGaming usi configurazioni il più simili possibile, in modo da mettere in luce meglio le differenze tra i due processori.

Fonte Articolo